20561854_10212047800623212_880649912_n

 

Dopo la partecipatissima gara di Bolsena del 1 Luglio, nel fine settimana successivo nonostante la concomitanza con i Campionati Italiani Master, (in cui la Libertas Orvieto ha convinto sia dal punto di vista organizzativo sia in quello prettamente sportivo), non è mancata la partecipazione dei nostri atleti nel panorama delle gare su strada locali. Sabato 8 Luglio Corriorte, 9km prima edizione 275 partenti tra cui l’idolo del podismo nostrano Giorgio Calcaterra, per la Libertas hanno partecipato Urbani Luca 20mo 34’27”, Galanelli Stefano 102mo 40’02”, Piergentili Emanuele 105mo 40’10”, Fornero Enrico 122mo 40’54”, Gagliardi Valentina 230ma 48’32”. La domenica successiva 16 Luglio è il giorno della classicissima, la “Salitredici”, i 13.2km della scalata del Monte Amiata, da Abbadia S. Salvatore fino alla vetta, 324 atleti arrivati con vittoria ex aequo per i due atleti della Costa d’Argento Boscarini Jacopo e Lubrano Gabriele in 56’51”, a rappresentare la Libertas Orvieto: Urbani Luca 34mo 1h08’17”, Urbani Giovanni 68mo 1h13’09”, Muzi Fabio 70mo 1h13’31”, Bianchini Alfredo 73mo 1h13’58”, Galanelli Stefano 82mo 1h15’32”, Brizio Oriano 91mo 1h16’03”, Fornero Enrico 118mo 1h18’34”, Graziani Cristiano 257mo 1h35’16”. E non finisce qui per i fratelli Urbani, che insieme a Luca Scardetta e Paolo Lupi la sera si presentano ad Amelia per la Corriamelia 6km (anello di 2km da ripetere 3 volte per le strade del centrostorico)115 i partecipanti, ed è super Libertas con 3 atleti nei primi 8 arrivati. Luca Scardetta 21’55” terzo sul podio preceduto dal fortissimo Boudouma 1° e da Casali 2°, Lupi Paolo 6° 22’41”, Urbani Luca 8° 23’32, Urbani Giovanni 36mo 26’08”, ottima 17ma posizione per Moreno Saleppico tornato a vestire i colori dell’Avis Todi, dopo parecchi anni in cui ha indossato la canotta orvietana. 22 Luglio Cross Dei Cimini Canepina (VT) 8km, (gara del corrintuscia 2017) percorso di 4km da ripetere due volte, nello splendido contesto della pineta del parco dei Monti Cimini, 127 partenti e un grande podio per Alessio Buraccioni Orvieto Runners 2° 30’50”, preceduto solo dal fortissimo Giuseppe Cioccolini, ma davanti a Guido Arsenti che completa il podio, per la Libertas Orvieto: Lupi Paolo 5° 31’58” a una manciata di secondi dal podio, Pelliccia Alberto 24mo 35′ 55″, Piergentili Emanuele 51mo 38’52”, Gagliardi Valentina 96ma 44’45”. Antonella Bellitto Bolsena Forum (atleta Libertas Orvieto) vince la gara femminile. 23 Luglio giorno di trail, a Stroncone 2° edizione de I Prati Di stroncone 16km 800mt dislivello positivo, 72 atleti al traguardo tra cui Luca Urbani 22mo in 1h44’43”. A Castelluccio il 2°ecotrail della Ri-Fiorita 14,5km 350mt dislivello positivo, 113 i partecipanti, a rappresentare il Gruppo Amatori della Libertas Orvieto in questo evento, non solo agonistico ma anche solidale nei confronti delle popolazioni colpite dal terremoto: Galanelli Stefano 34mo 1h15’10”, Fornero Enrico 44mo 1h18’07”, Graziani Cristiano 79mo 1h30’08”. 29 Luglio Gradoli per il Corrintuscia 2017 “Maratonina di Gradoli” 3° edizione 10km, 131 i partecipanti sul difficile percorso con sterrato e l’impegnativa salita finale, ed è una super vittoria per Alessio Buraccioni Orvieto Runners 36’27”, per la Libertas Orvieto Lupi Paolo 5° 38’46”, Urbani Luca 10mo 40’52”, Mocetti Lucio 40mo 45’38”, Galanelli Stefano 43mo 45’50”, Piergentili Emanuele 44mo 45’55”, Fornero Enrico 47mo 46’09”, Gagliardi Valentina 111ma 59’07”, Antonella Bellitto Bolsena Forum (atleta Libertas Orvieto) vince la gara femminile.
Alessio StocchettiAmatoriNews gareVarie
  Dopo la partecipatissima gara di Bolsena del 1 Luglio, nel fine settimana successivo nonostante la concomitanza con i Campionati Italiani Master, (in cui la Libertas Orvieto ha convinto sia dal punto di vista organizzativo sia in quello prettamente sportivo), non è mancata la partecipazione dei nostri atleti nel panorama...